Buona la prima per Luca Nardi nel tabellone principale del Roland Garros Juniores, torneo che è scattato nella giornata di ieri sugli stessi campi in terra battuta outdoor in cui si sta disputando la seconda prova stagionale del Grande Slam a livello professionistico. Il diciassettenne azzurro, classe 2003, ha superato all’esordio l’estone Mark Lajal, accreditato della dodicesima testa di serie e n.16 del mondo, con il punteggio di 7-5 4-6 6-0 in un’ora e 51 minuti di gioco, regalando così ai colori italiani la prima vittoria nel torneo dopo le sconfitte di ieri di Lisa Pigato ed Eleonora Alvisi al primo turno del tabellone femminile.

Nardi, che spegnerà diciotto candeline il prossimo 6 agosto, riprende dunque con un successo la sua avventura nel circuito giovanile ad otto mesi dall’ultima apparizione: attuale n.36 del mondo tra gli Under 18 (è stato n.17, best ranking, nel mese di gennaio), il giovane pesarese affronterà al secondo ostacolo lo statunitense Victor Lilov, n.53 ITF e reduce dal rapido successo in due set (6-2 6-2) sulla wild card locale Antoine Ghibaudo

Più tardi, attorno alle ore 18, l’azzurro farà il suo debutto anche nel tabellone di doppio assieme a Jerome Kym: la coppia italo-svizzera affronterà al primo turno lo sloveno Sebastian Dominko e il russo Konstantin Zhzhenov

RISULTATO PRIMO TURNO
Luca NARDI (ITA) b. [12] Mark LAJAL (EST) 7-5 4-6 6-0

SECONDO TURNO
Luca NARDI (ITA) vs Victor LILOV (USA)

TABELLONE MASCHILETABELLONE FEMMINILE