L’Italia dovrebbe tornare ad ospitare un torneo internazionale del circuito giovanile a partire dal 31 marzo prossimo. Secondo quanto pubblicato dall’International Tennis Federation, la prima tappa U18 nel nostro Paese dovrebbe essere, come da tradizione, quella di Firenze: il torneo di Grado 2, vinto nell’ultima edizione disputata nel 2019 da Filippo Moroni e Pia Lovric, è però tutt’ora in dubbio a causa dell’emergenza Coronavirus.

Come affermato dal Presidente del Circolo del Tennis Firenze 1898Carlo Pennisi, nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano “La Nazione“, non si può ancora confermare al 100% lo svolgimento della manifestazione vista la situazione d’incertezza che regna a livello globale. Queste le parole del numero uno del club toscano: “La pandemia ha creato grandi disagi, ci manca il grande tennis. Dal lato organizzativo il Torneo Internazionale Under 18 Città di Firenze, previsto per Pasqua, è in forse per il problema sanitario. Stiamo pensando ad un torneo di livello nazionale per sostituirlo in questa edizione“.

Ricordiamo che, al momento, sono cinque i tornei italiani inseriti nel calendario giovanile. Oltre a Firenze, l’ITF ha reso noto che da fine aprile si giocherà per un mese consecutivo tra Salsomaggiore TermePratoSanta Croce sull’ArnoMilano, dove da metà maggio andrà in scena il prestigioso “Trofeo Bonfiglio“.