Nuovo test nella capitale dello Zimbabwe, ad Harare, per il palermitano Federico Cinà, impegnato questa settimana in un torneo di Grado 3 sul cemento outdoor. Passando alle manifestazioni di Grado 4, Matteo Covato è ai nastri di partenza del tabellone principale a Nairobi (Kenya) mentre Diana De SimoneFrancesca Pace rappresenteranno i colori azzurri al Cairo (Egitto), evento nel quale Filippo CaporaliChristian Capacci non hanno superato le qualificazioni del singolare maschile.

Scendendo ai tornei di Grado 5, si segnalano le presenze di Lorenzo CarboniDaniele Rapagnetta ed Emma Ottavia GhirardatoLiverpool (Gran Bretagna). Sulla terra battuta di Montemar (Spagna), Iannis Miletich ha passato le qualificazioni raggiungendo Gianluca Cadenasso nel main draw mentre tra le ragazze sono ancora in corsa Noemi Basiletti ed Isabella Righi (Sofia Carpi ko nelle “quali”). Negli Emirati Arabi, a Fujairah, si è fermata al primo turno delle qualificazioni la corsa di Edoardo Rossano; ad Hammam Sousse (Tunisia), sul cemento, Carlo Alberto CaniatoClelia Drudi Lombardi hanno strappato il pass per il main draw.

J3 Harare (Zimbabwe) – cemento outdoor
MD: Federico Cinà

J4 Cairo (Egitto) – terra outdoor
Q: Filippo Caporali, Christian Capacci

MD: Diana De Simone, Francesca Pace

J4 Nairobi (Kenya) – terra outdoor
MD: Matteo Covato

J5 Fujairah (Emirati Arabi Uniti) – cemento outdoor
Q: Edoardo Rossano

J5 Montemar (Spagna) – terra outdoor
MD: Iannis Miletich (Q), Gianluca Cadenasso

MD: Noemi Basiletti, Isabella Righi / Q: Sofia Carpi

J5 Liverpool (Gran Bretagna) – cemento indoor
MD: Lorenzo Carboni, Daniele Rapagnetta

MD: Emma Ottavia Ghirardato

J5 Hammam Sousse (Tunisia) – cemento outdoor
MD: Carlo Alberto Caniato (Q)

MD: Clelia Drudi Lombardi (Q)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.