E’ piuttosto ristretto il numero di tennisti italiani impegnati questa settimana nelle varie manifestazioni del circuito internazionale Under 18. A Sanxenxo (Spagna), in un G1 sul cemento all’aperto, sono già usciti di scena nelle qualificazioni Niccolò CiavarellaMatteo Covato mentre a Stellenbosch (Sudafrica), in un G2, è stato eliminato al primo turno del main draw il campano Mariano Tammaro.

Scendendo a livello di Grado 3, sono ancora in corsa sulla terra battuta di Dubrovnik (Croazia) Emma Pennè (nella foto) e Anna Paradisi; nel G4 di Siroki Brijeg (Bosnia Erzegovina), sul carpet indoor, risultano ai nastri di partenza Massimo GiuntaSara Milanese mentre nel pari categoria di Budapest (Ungheria) sono presenti Peter BuldoriniFrancesca Pace nei tabelloni principali, con Giovanni Vitali ko nelle qualificazioni.

Chiudendo la panoramica con i tornei di Grado 5, si segnalano le presenze di Gianluca CarliniFederico Scotuzzi rispettivamente a Colomiers (Francia) e The Hague (Olanda).

J1 Sanxenxo (Spagna) – cemento outdoor
Q: Niccolò Ciavarella, Matteo Covato

J2 Stellenbosch (Sudafrica) – cemento outdoor
MD: Mariano Tammaro

J3 Dubrovnik (Croazia) – terra outdoor
MD: Emma Pennè, Anna Paradisi

J4 Siroki Brijeg (Bosnia Erzegovina) – carpet indoor
MD: Massimo Giunta

MD: Sara Milanese

J4 Budapest (Ungheria) – terra outdoor
MD: Peter Buldorini / Q: Giovanni Vitali

MD: Francesca Pace

J5 Colomiers (Francia) – terra indoor
MD: Gianluca Carlini

J5 The Hague (Olanda) – cemento indoor
Q: Federico Scotuzzi

J3 Zapopan (Messico) – terra outdoor
Nessun italiano al via

J4 Londrina (Brasile) – terra outdoor
Nessun italiano al via

J4 Nagoya (Giappone) – carpet outdoor
Nessun italiano al via

J4 Atlanta (Stati Uniti) – cemento outdoor
Nessun italiano al via

J4 Lome (Togo) – cemento outdoor
Nessun italiano al via

J4 Nonthaburi (Thailandia) – cemento outdoor
Nessun italiano al via

J5 Nastola (Finlandia) – cemento indoor
Nessun italiano al via

J5 Yerevan (Armenia) – terra outdoor
Nessun italiano al via

J5 Victoria (Canada) – cemento indoor
Nessun italiano al via