Sono ben sedici i tornei internazionali giovanili in programma questa settimana. Sull’erba di Wimbledon (Grado A) saranno impegnate Eleonora AlvisiBeatrice RicciMatilde Paoletti mentre Gabriele Piraino è già uscito di scena nelle qualificazioni disputate in quel di Roehampton. A livello di Grado 3, Mariano TammaroMilena Jevtovic prenderanno parte al tabellone principale di Timisoara (Romania) mentre Giulia Dal Pozzo è iscritta alle qualificazioni; a Neunkirchen (Germania), in un pari-categoria, spazio a Gabriel Moroder nelle “quali” maschili.

Sono quattro gli italiani al via nelle qualificazioni del Grado 4 di Ioannina (Grecia): Lorenzo AngeliniSebastiano CocolaChristian Capacci andranno a caccia di un pass per il main draw maschile, Giuditta Beltrami proverà a portare in alto i colori azzurri nel torneo femminile. A The Hague (Olanda) spazio a Giammarco Gandolfi ed Anna Paradisi.

Chiudendo la panoramica con gli eventi di Grado 5, si segnalano le presenze di Giovanni Vitali nel tabellone principale di Nairobi (Kenya) e di Rebecca Amerio nelle qualificazioni di Sarajevo (Bosnia Erzegovina).

JA Wimbledon (Gran Bretagna) – erba outdoor
Q: Gabriele Piraino
MD: Eleonora Alvisi, Beatrice Ricci, Matilde Paoletti

J3 Timisoara (Romania) – terra outdoor
MD: Mariano Tammaro

MD: Milena Jevtovic / Q: Giulia Dal Pozzo

J3 Neunkirchen (Germania) – terra outdoor
Q: Gabriel Moroder

J4 Ioannina (Grecia) – terra outdoor
Q: Lorenzo Angelini, Sebastiano Cocola, Christian Capacci
Q: Giuditta Beltrami

J4 The Hague (Olanda) – terra outdoor
MD: Giammarco Gandolfi

MD: Anna Paradisi

J5 Nairobi (Kenya) – terra outdoor
MD: Giovanni Vitali

J5 Sarajevo (Bosnia Erzegovina) – terra outdoor
Q: Rebecca Amerio

J3 Lviv (Ucraina) – terra outdoor
Nessun italiano al via

J4 San Pietroburgo (Russia) – terra outdoor
Nessun italiano al via

J5 Telavi (Georgia) – terra outdoor
Nessun italiano al via

J5 Izmir (Turchia) – cemento outdoor
Nessun italiano al via

J5 Hong Kong (Hong Kong) – cemento outdoor
Nessun italiano al via

J5 Edimburgo (Gran Bretagna) – terra outdoor
Nessun italiano al via

J5 Daytona Beach (Stati Uniti) – terra outdoor
Nessun italiano al via

J5 Luque (Paraguay) – terra outdoor
Nessun italiano al via

J5 Cairo (Egitto) – terra outdoor
Nessun italiano al via