Bilancio di una vittoria e una sconfitta per i colori italiani nella giornata in cui sono scattati i tabelloni principali di singolare nel torneo internazionale giovanile di Grado 5 del Cairo. In Egitto, sui campi in terra battuta outdoor dello “Smash Sporting Club“, prosegue la corsa di Elettra Gradassi mentre si è interrotta al primo turno quella di Francesca Gandolfi: entrambe le giocatrici, lo ricordiamo, sono approdate al tabellone principale dopo aver superato senza particolari problemi le qualificazioni andate in scena nel weekend.

Gradassi, classe 2005 e numero 2079 della classifica mondiale U18, si è imposta a sorpresa sull’egiziana Merna Refaat, n.710 ITF, con lo score di 6-4 6-2: la quindicenne, tesserata per la Tennis Training di Foligno, ha così raggiunto per la terza volta in carriera il secondo ostacolo in un torneo di Grado 5; la sua prossima avversaria sarà la rumena Alexandra Iordache, ottava favorita per la vittoria finale ed attuale n.519 ITF (best ranking al n.466 fatto registrare nel gennaio scorso).

Gandolfi, classe 2006 e numero 1541 del mondo, ha trovato il semaforo rosso al primo turno: dopo tre set di battaglia, la quattordicenne del Tennis Club Parioli si è vista costretta a cedere il passo alla più quotata Maria Charl, accreditata della seconda testa di serie e n.178 ITF.

PRIMO TURNO
Elettra Gradassi (Q,ITA)
b. Merna Refaat (EGY) 6-4 6-2
Maria Charl (2,EGY) b. Francesca Gandolfi (Q,ITA) 6-0 3-6 6-3

SECONDO TURNO
Elettra Gradassi (Q,ITA) vs Alexandra Iordache (8,ROU)