Arrivano buone notizie per i colori italiani da Windhoek (Namibia): nel torneo internazionale giovanile di Grado 4 in corso di svolgimento sui campi in cemento outdoor del “Central Tennis Club“, infatti, nella giornata di oggi ci sarà un tennista azzurro impegnato ai quarti di finale. Si tratta del diciassettenne ligure Filippo Martini, attuale n.1380 della classifica mondiale ma già sicuro di scalare il ranking a partire da lunedì: dopo aver sconfitto agevolmente il sudafricano Hulett (6-0 6-2) all’esordio, il tennista tesserato per il TC Campoligure si è imposto in rimonta sullo svedese Eriksson, Top-600 ITF nonché n.6 del seeding, con il punteggio di 3-6 6-3 6-3.

Per Martini, impegnato in Namibia per la seconda settimana consecutiva, ci sarà ora l’incrocio con il n.3 del tabellone Nel (n.328 del mondo) nel primo quarto di finale in carriera nel circuito Under 18.

A livello femminile, invece, non ci sarà alcuna italiana a caccia delle semifinali: Lavinia Torselli è uscita di scena al primo turno, sconfitta in due set dalla n.1 Van Zyl, mentre Diana De Simone ha ceduto il passo agli ottavi di finale contro la n.3 Pretorius con lo score di 6-2 7-5.

TORNEO MASCHILE – PRIMO TURNO
Filippo Martini (ITA) b. Marshall Hulett (RSA) 6-0 6-2

SECONDO TURNO
Filippo Martini (ITA) b. Alexander Watanabe Eriksson (6,SWE) 3-6 6-3 6-3

QUARTI DI FINALE
Filippo Martini (ITA) vs Anro Nel (3,RSA)


TORNEO FEMMINILE – PRIMO TURNO
Leigh Van Zyl (1,RSA) b. Lavinia Torselli (ITA) 6-3 6-4

Diana De Simone (ITA) b. Charne Mulder (RSA) 6-0 6-1

SECONDO TURNO
Suzanie Pretorius (3,RSA) b. Diana De Simone (ITA) 6-2 7-5