Crea sito

Non ci sono più giocatrici italiane in corsa per il titolo nel torneo internazionale giovanile di Grado 1 di Bytom (Polonia), in corso di svolgimento sui campi in terra battuta outdoor del “KS Gornik Bytom“. Georgia Pedone, l’unica nostra portacolori capace di superare le qualificazioni che si sono disputate nel weekend (Federica Urgesi è uscita di scena al primo turno del tabellone cadetto mentre Denise Valente ha ceduto al round successivo contro la n.4 del seeding), ha vinto in rimonta il proprio match d’esordio nel main draw contro la wild card polacca Zuzanna Bednarz, n.793 ITF, per 4-6 6-4 7-6 salvo poi arrendersi di fronte alla russa Ksenia Zaytseva, n.82 del mondo, con un doppio 6-3 agli ottavi di finale.

Per quanto concerne il movimento giovanile under 18, dunque, l’unica azzurra ancora impegnata in un evento internazionale è Virginia Ferrara, che più tardi disputerà il suo match di secondo turno nel G2 di Hammamet.

PRIMO TURNO QUALIFICAZIONI
Zuzanna Pawlikowska (POL) b. Federica Urgesi (ITA) 7-6(4) 4-6 10-7
Georgia Pedone (7,ITA)
b. Weronika Domanska (POL) 6-1 6-2
Denise Valente (ITA) b. Justyna Jodlowska (WC,POL) 6-2 6-0

SECONDO TURNO QUALIFICAZIONI
Georgia Pedone (7,ITA)
b. Anastasia Bozova (POL) 6-1 6-0
Julie Struplova (4,CZE) b. Denise Valente (ITA) 6-1 6-2

TURNO DECISIVO QUALIFICAZIONI
Georgia Pedone (7,ITA) b. Klaudija Bubelyte (2,LTU) 6-4 6-4


PRIMO TURNO MAIN DRAW
Georgia Pedone (Q,ITA) b. Zuzanna Bednarz (WC,POL) 4-6 6-4 7-6(3)

SECONDO TURNO
Ksenia Zaytseva (RUS) b. Georgia Pedone (Q,ITA) 6-3 6-3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.