Crea sito

Arthur Cazaux, classe 2002, si è laureato campione del torneo Futures da $15.000 andato in scena sui campi in cemento outdoor di Torello (Spagna). Il giovane transalpino, numero cinque delle classifiche mondiali Under 18 ed attuale n.876 a livello ATP, ha vissuto una settimana da protagonista assoluto in terra iberica, conquistando il primo titolo della carriera nel circuito maggiore grazie al successo in finale sul connazionale Quentin Robert, quinto favorito del seeding, con il punteggio di 4-6 7-6(3) 6-2.

Il percorso di Arthur Cazaux

Nel corso dei turni precedenti, Cazaux non aveva ceduto alcun set agli avversari. Entrato nel tabellone principale in virtù dell’ottimo posizionamento a livello Juniores (grazie al cosiddetto “Junior Rank”), all’esordio si è sbarazzato del britannico Sacha Modica per 6-4 6-3, per poi sconfiggere il russo Andrey Kuznetsov (ex n.39 del mondo nel 2016) per 6-3 6-0.

Ai quarti di finale, il francese ha dato vita ad un bellissimo confronto Next-Gen con il “nostro” Luca Nardi: il tennista pesarese, reduce da un buon periodo di forma, si è dovuto inchinare con un duplice 6-4.  In semifinale per Cazaux c’è stato un altro duello con un italiano, Mattia Bellucci, a cui il transalpino ha lasciato appena un gioco (6-0 6-1 il punteggio finale).

GLI ITALIANI NEL RANKING U18: DARDERI IN TOP-10